La progettazione del plesso scolastico si fonda sulle necessità dell’amministrazione comunale derivanti dalle dismissioni delle scuole elencate da bando, la scuola dell'infanzia “Montessori” e le scuole primaria “Donati” e “Borsellino”.

La risposta progettuale si concretizza in quattro corpi collegati tra loro che definiscono una piazza centrale (tema ispiratore del progetto), il corpo della mensa e uffici, il corpo della biblioteca, il corpo della scuola dell’infanzia ed il corpo della scuola primaria. Questo luogo diventa il Trait d’union della scuola, un Agorà per gli studenti, per i docenti e per i genitori, e configura l’intento di materializzare il significato di aggregazione.

L’intervento consiste nella realizzazione di un plesso scolastico innovativo da adibire a scuola dell'infanzia e scuola primaria atta ad ospitare massimo 600 tra la scuola dell’infanzia e la scuola primaria nel rispetto dei parametri dimensionali stabiliti nella Tabella 2 del D.M. 18 Dicembre 1975.

SCUOLA CINTOLESE

MONSUMMANO TERME,PT

2016

con

Marianna Di Salvo

Riccardo Pane

1_TAVOLA
press to zoom
2_TAVOLA
press to zoom
3_TAVOLA
press to zoom
1/1