l'idea del progetto è nata dal desiderio di riqualificare l'area attraverso la creazione di un nuovo centro ricreativo che trasforma un lotto sottoutilizzato in un pezzo "vitale" per la città. Si è voluto mantenere il linguaggio formale e materico del lotto per marcare la continuità con il passato ma il massiccio edificio è idealmente frammentato e svuotato. Si sono cosi creati una serie di blocchi separati, che insieme costituiscono un unico luogo di incontro, svago e cultura. I tagli tra i volumi hanno lo scopo di garantire un collegamento con l'ambiente circostante e l'accesso da ogni parte della città verso questa grande piazza.

AIA

GERMANIA

2014

 

con

Marianna Di Salvo

Render 2
press to zoom
Render 1
press to zoom
AIA OK
press to zoom
1/1